DAL 1° MARZO ACCESSO AL SITO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE SOLO CON SPID, CIE O CNS

L’Agenzia delle Entrate, con un comunicato dello scorso 16 febbraio 2021, ha reso noto che dal 1° marzo, per accedere ai servizi telematici del proprio portale, i cittadini non potranno più ottenere le credenziali di Fisconline e quelle già in uso verranno progressivamente dismesse nei mesi a venire.

I cittadini che utilizzano ancora le credenziali di Fisconline (codice fiscale, password e PIN), fornite a suo tempo dall’Agenzia, potranno continuare ad utilizzarle fino alla naturale scadenza, in ogni caso non oltre il 30 settembre 2021.

Dal 1° ottobre 2021, pertanto, le credenziali Fisconline non saranno più attive. Da quella data saranno utilizzabili solo le altre 3 modalità di identificazione e autenticazione già attive:
• SPID – Sistema pubblico di Identità Digitale, per ottenerlo basta scegliere uno dei 9 gestori di identità digitale presenti sul sito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid e seguire i passi indicati dalle varie procedure ai fini dell’identificazione,
• CIE – Carta d’identità elettronica, rilasciata dal Comune di residenza (scopri come usare la CIE per accedere all’area riservata dei servizi online dell’Agenzia delle Entrate)
• CNS – Carta nazionale dei servizi, che permette di accedere agli stessi servizi attraverso un dispositivo, che può essere una chiavetta USB o una smart card dotata di microchip,

Whatsapp Chat
Invia con WhatsApp